Close

EIZO Screen InStyle: che cos’è e perché è utile alla tua attività

EIZO-Software Screen InStyle comprende numerose funzionalità che permettono di gestire in modo pratico e funzionale i monitor dell’intera rete. Ad esempio, si può organizzare il desktop e aumentare l’efficienza del lavoro con il layout dello schermo disponendo aliberamente le finestre del programma.

Inoltre, prestazioni come consumo, luminosità, valori tonali e altri parametri possono essere impostati e amministrati per ogni singolo schermo, oppure in ambito multischermo.

 

 

 

 

 

EIZO-Software Screen InStyle: le caratteristiche

Con Screen InStyle si possono regolare facilmente le impostazioni di luminosità, colore e punto di bianco del monitor (non solo in base alla temperatura del colore, ma anche in base ai valori RGB).

Inoltre, le impostazioni del proprio schermo possono essere adottate ovunque sia disponibile un monitor EIZO. Grazie alla funzione Screen InStyle, infatti, basta collegare il notebook al monitor affinché le impostazioni definite dall’utente per il monitor vengano automaticamete assunte tramite il cavo USB-C.

Ma non è tutto: la modalità colore, infatti, consente di indirizzare automaticamente una determinata modalità ad una determinata applicazione. Se, ad esempio, viene attivata un’applicazione office il monitor cambierà automaticamente nella modalità Paper, che garantisce la visione ottimale di documenti e tabelle.

Ulteriori funzionalità

Con l’apposito tasto di accensione e spegnimento del monitor tutti gli schermi connessi possono essere spenti e accesi automaticamente. Inoltre, grazie al sensore di presenza, il monitor entra in modo autonomo nella modalità di risparmio energetico quando rileva l’assenza dell’utente davanti allo schermo.

Le impostazioni di uno schermo possono essere condivise con gli altri schermi: Screen InStyle, infatti, consente di assegnare le impostazioni di un determinato monitor a tutti gli altri monitor compresi nella configurazione multischermo.

Senza dimenticare che anche la modalità e la temperatura del colore, così come la regolazione automatica della luminosità vengono condivise da tutti i monitor. Se si effettua il collegamento a cascata Daisy Chain tramite USB-C, infatti, le modifiche vengono visualizzate subito ed automaticamente su tutti i monitor. E questo permette di risparmiare tempo, diminuire i costi di manipolazione e fornire una resa uniforme su tutti gli schermi.

 

Se un monitor è collegato a più PC si può selezionare il segnale d’ingresso tramite un tasto di scelta rapida o mediante la combinazione di più tasti. In questo modo, dunque, è possibile utilizzare contemporaneamente il notebook e i pc usando un solo monitor.

Infine, Screen InStyle dispone della funzione Circadian Dimming che riduce opportunamente la luminosità dello schermo a seconda dell’orario della giornata. Gli adattamenti avvengono ad intervalli di 30 minuti e non sono in alcun modo percepibili per l’utente.

Related Posts